Italia

Mezzi pubblici a Torino: informazioni utili

I mezzi pubblici a Torino sono gestiti dalla GTT (Gruppo Trasporti Torinesi). Ci si può spostare tramite metro, bus e tram e c’è anche la possibilità di noleggiare un monopattino o affittare la bici.

TRASPORTI PUBBLICI
Per i mezzi pubblici, comprendente metro, tram e bus, si usa lo stesso biglietto. Il costo varia a seconda della durata e da dove si acquista.

Dall’app GTT To Move si possono acquistare diversi tipi di biglietto che si pagano con carta di credito/debito/prepagata, il costo è:
– Singola Corsa € 1,90: la durata di questo biglietto è di 100 minuti dalla prima convalida. Nell’arco di questo tempo è possibile utilizzarlo solo per una corsa in metro e tutte le volte che si vuole in bus e tram;
– Daily € 3,70: valido per 24 ore dalla prima convalida per un numero illimitato di corse su tutti i trasporti pubblici compresa la metro. Il biglietto va comprato per ogni persona che viaggia. Non si può usare lo stesso biglietto per più persone;
– Multidaily € 21,00: contiene 7 biglietti giornalieri nei quali valgono le stesse regole del biglietto daily. Ogni qualvolta che scadono le 24 ore si può attivare il successivo anche se dopo diversi giorni o qualche ora. Questo biglietto è possibile utilizzarlo anche in giorni non consecutivi.

All’interno dell’app è possibile acquistare anche i biglietti extraurbani e i biglietti multicorsa extraurbani.

Per un tour classico di Torino ti rimando al mio articolo.

I biglietti dei mezzi di trasporto acquistati alle biglietterie fisiche della metro o su bus o tram, possono essere pagati sia in contanti che con carta, valgono le stesse regole dei biglietti digitali e il costo è questo:
– Singola Corsa € 2,00;
– Giornaliero (Daily) € 4,50;
– Tour 48h € 9,50: valido per 2 giorni consecutivi dal momento della convalida. Può essere utilizzato da una sola persona;
– Biglietto 6 viaggi (Multicity) € 11,80: è un carnet di 6 biglietti. Ogni qualvolta si attiva un biglietto, la durata è di 100 minuti. Vanno seguite le stesse regole del biglietto singola corsa;
– Tour 72h € 12,50: questo biglietto ha una validità di 3 giorni dal momento della convalida. Può essere utilizzato per corse illimitate in bus, tram e metro. Anche in questo caso il biglietto può essere utilizzato da una sola persona contemporaneamente.

Ricorda: ogni volta che si sale su un mezzo di trasporto pubblico il biglietto, sia che sia digitale (smart card BIP) o cartaceo (chip on paper), va convalidato, altrimenti si rischia una bella multa.

NOLEGGIO BICICLETTE E MONOPATTINI
Oltre ai classici mezzi pubblici, è possibile noleggiare sia le bici che i monopattini elettrici, tramite previa registrazione sull’applicazione dell’azienda che li gestisce.

Da febbraio 2023, l’unica azienda che si occupa di noleggiare le bici a Torino è RideMovi. È un’azienda che permette il free floating ossia lasciare la bici noleggiata in qualsiasi parcheggio per bici della città. Verrà poi localizzata tramite app e riporta al proprio posto.

All’iscrizione sull’app di RideMovi verrà richiesto un deposito cauzionale, da pagare con carta di credito, in caso di danni o furti a una delle biciclette utilizzate. Per tutte le informazioni da sapere, ti rimando al sito del Comune di Torino.

Vuoi scoprire il monumento più antico di Torino?

Per quanto riguarda, invece i monopattini, ci sono diverse aziende che permettono il noleggio tra cui Bolt, Bird, Dott e molte altre.

Quasi tutti gli enti impostato il costo dello sblocco del monopattino ad € 1,00 mentre il costo al minuto varia da € 0,15 a € 0,24 a seconda della compagnia scelta.
Alcuni operatori permetto di comprare degli abbonamenti giornalieri o mensili direttamente dall’app.

Alcune regole da seguire per il noleggio dei monopattini:
– possono essere condotti da chi ha più di 14 anni e fino alla maggiore età, hanno l’obbligo dell’utilizzo del casco;
– possono circolare sulle strade dove il limite è di 50km/h (in sostanza dove circolano le biciclette);
– velocità massima: sulla carreggiata o piste ciclabili 25km/h mentre su strade pedonali 6km/h;
– mezz’ora dopo il tramonto possono viaggiare solo i monopattini provvisti di luci e catadiottri.
Per ulteriori info e delucidazioni, ti consiglio di leggere tutte le informazioni necessarie dal sito del Comune di Torino.

1,0 / 5
Grazie per aver votato!