Le 9 spiagge da non perdere nella Sardegna sud-orientale

spiagge

Nella nostra vacanza a Torre delle Stelle, abbiamo potuto visitare diverse spiaggie nella zona di Villasimius, una delle zone più belle in Sardegna a parer mio.

spiaggeSPIAGGIA DI CAVA USAI
La prima spiaggia che abbiamo visitato in questa zona è quella di Cava Usai, scoperta per caso. Fa parte del comune di Villasimius e si trova proprio sulla punta dell’area marina di Capo Carbonara. Questa spiaggia è circondata a destra dalla Torre di Porto Giunco, spiaggia confinante, mentre frontalmente è visibile la sagoma dell’Isola dei Cavoli.
Le sue acque sono caratterizzate da uno splendido colore azzurro cangiante, dalla quale riaffiorano diversi scogli. Mentre la spiaggia presenta la classica sabbia bianca, molto facile da trovare in questa zona della Sardegna. Questa spiaggia non è enorme ma molto bella.
INFO UTILI:
– Da Torre delle Stelle sono circa 23km
– per arrivarci c’è qualche metro di strada dissestata da fare ma assolutamente fattibile
– il parcheggio è abbastanza spazioso e gratuito, la spiaggia è praticamente a 3 metri da dove abbiamo parcheggiato.

spiaggeSPIAGGIA DI PUNTA MOLENTIS
La seconda spiaggia alla quale ci siamo diretti è stata Punta Molentis, una spiaggia che ci è piaciuta tantissimo! Anche questa si trova nel comune di Villasimius, nell’area protetta della marina di Capo Carbonara. Ho conosciuto questa spiaggia su dei vari post sui social e mi ha sempre incuriosito quindi abbiamo colto l’occasione, visto che eravamo in quella zona per qualche giorno.
La spiaggia ha una conformazione ad arco, racchiusa a nord da un piccolo promontorio e a est da un ammasso di rocce laviche. Il mare ha tonalità che variano dal verde smeraldo, al turchese, all’azzurro. La sabbia è bianca e finissima. A causa, o per fortuna in questo caso, della sua conformazione è abbastanza riparata dai venti.
INFO UTILI:
– per arrivarci da Torre delle Stelle sono circa 40 minuti ma ne vale veramente la pena
– prima di arrivare alla spiaggia si devono percorrere circa 2km di strada bianca e dopo aver parcheggiato la macchina si devono fare altri 5-7 minuti di camminata
– il parcheggio è abbastanza grande ma a pagamento, le tariffe attualmente in vigore sono queste: bici 3€, auto 10€ intera giornata mentre 6€ mezza giornata (dalle 16.00), per i camper c’è una maggiorazione del 50% mentre per le moto una riduzione del 50%
– sono presenti due bar: uno lungo la camminata per arrivare al mare l’altro proprio sulla spiaggia dal quale è possibile affittare anche i pedalò.
Secondo me, i costi del parcheggio sono eccessivi ma nonostante questo la spiaggia di Punta Molentis merita senza ogni dubbio una visita. Vi devo dire la verità: noi siamo arrivati alle 18.00 e il ragazzo dei parcheggi ci ha fatto passare senza pagare. È stato molto gentile.

Le ultime 4 spiagge che abbiamo “scoperto”, le abbiamo visitate tutte in un giorno in cui il tempo non era eccezionale quindi non ci abbiamo “soggiornato”.

spiaggeSPIAGGIA DI MARI PINTAU
La Spiaggia di Mari Pintau si trova nel comune di Quartu Sant’Elena, nella località turistica di Geremeas. Le acque di questa spiaggia sono di un azzurro intenso e la spiaggia è contornata da ciottoli granitici tondi e levigati, non il tipo di spiaggia che preferisco ma comunque da vedere.
INFO UTILI:
– da Torre delle Stelle dista 6 km circa
– il parcheggio non è a pagamento, si può parcheggiare solo ed esclusivamente a bordo strada
– sulla via per arrivare in spiaggia c’è un bar, molto carino
– sulla spiaggia è possibile affittare sdraio e ombrellone al costo di 25€ tutto il giorno sennò solo le sdraio al costo di 5€ l’una per tutto il giorno.

SPIAGGIA DI CALA REGINA
La Spiaggia di Cala Regina è una baia circondata da scogliere ricoperte di eucalipti e pini, situata sempre nel litorale di Quartu Sant’Elena. L’acqua limpida è di un turchese tenue e alterna riflessi verde smeraldo mentre sul fondale e sulla spiaggia troviamo anche qui ciottoli granitici. Lo scenario naturale incontaminato di Cala Regina è riparato dal maestrale da scogliere rocciose ai lati, qua il mare è quasi sempre calmo.
Questa è la spiaggia che mi è piaciuta meno.
INFO UTILI:
– ci si arriva in circa un quarto d’ora da Torre delle Stelle
– il parcheggio non è tanto grande ma è gratuito
– non sono presenti stabilimenti balneari né bar

SPIAGGIA DI KAL’E MORU
La Spiaggia di Kal’e Moru si trova, anche questa, in località Geremes nel comune di Quartu S.Elena. Qui mare e vegetazione danno vita ad uno spettacolo suggestivo, data la vicinanza del Parco dei Sette Fratelli. Lunga 3 km, la spiaggia, ha un fondo di sabbia bianca grossa ed è circondata dagli scogli.
Il suo nome è legato alle incursioni piratesche dei Saraceni (“Morus”), che a lungo hanno visitato queste coste. La spiaggia, caratterizzata da un fondale basso ed è la meta ideale di surfisti, essendo battuta dal vento. Questa spiaggia è molto bella!
INFO UTILI:
– per arrivarci da Torre delle Stelle sono circa 6 km
– il parcheggio è abbastanza capiente, le tariffe giornaliere al momento sono queste, per qualsiasi mezzo: un ora 1€, mezza giornata (09.00-13.00 o 13.00-18.00) 3€, intera giornata 5€
– è presente un piccolo stabilimento balneare dove è possibile affittare ombrelloni, sdraio, attrezzatura per sport subacquei, canoe e pedalò
– accessibile alle persone diversamente abili

SPIAGGIA DI GENN’E MARI
L’ultima spiaggia che abbiamo visitato nella nostra vacanza è stata Genn’e Mari, proprio nel borgo di Torre delle Stelle. Questa spiaggia è frequentatissima dai residenti della baia e anche dai molti turisti che prendono casa proprio qui. La sabbia di questa spiaggia è fine e bianca, il mare va dalle tonalità azzurre a quelle verdi e il fondale basso è adatto ai bambini. Mi è piaciuta molto!
INFO UTILI:
– il parcheggio non è troppo capiente ma è gratuito
– per arrivare alla spiaggia si parcheggia circa 500 metri prima (la strada non è asfaltata) e si devono fare circa 4 minuti a piedi
– la spiaggia è adatta a tutti perché presenta delle passerelle che consentono l’entrata anche alle persone diversamente abili
– sulla spiaggia è presente un bar/ristorante che affitta sdraio e ombrelloni, canoe, gommoni e pedalò, il listino prezzi è visibile appena si entra in spiaggia

Le spiagge che abbiamo visitato durante il nostro giro a Torre delle Stelle sono queste ma vorrei parlarvi di altre 3 spiagge, sempre in questa zona, che ho avuto la possibilità di scoprire negli anni precedenti quando facevo qualche viaggio in giornata con la mia famiglia. Purtroppo su queste spiagge non so darvi delle informazioni utili aggiornate riguardanti il parcheggio i costi e li stabilimenti balneari quindi vi parlerò solo delle spiagge.

SPIAGGIA DI CALA PIRA
La spiaggia di Cala Pira si trova nel comune di Castiadas a metà strada tra Villasimius e Costa Rei. Questa spiaggia, a parer mio, è una delle più belle di questo territorio. La spiaggia ha sabbia finissima con sfumature di rosa e l’acqua è di un bellissimo verde smeraldo. Alle estremità due scogliere granitiche proteggono l’arenile e nel piccolo promontorio a nord, detto Roccia del Cappuccino, è arroccata una cinquecentesca torre d’avvistamento. Il mare quasi sempre calmo grazie alla conformazione della baia e il fondale che degrada dolcemente rendono Cala Pira perfetta per famiglie con bambini. Questa spiaggia dista circa 31 km da Torre delle Stelle ma se siete nei dintorni in potete perderla.

SPIAGGIA DI SANTA GIUSTA e LO SCOGLIO DI PEPPINO
La Spiaggia di Santa Giusta, anche questa nel comune di Castiadas, al confine con il più conosciuto territorio di Costa Rei, è una spiaggia con sabbia dorata finissima che si interrompe di tanto in tanto da scogliere di granito levigate dal vento. Il fondale acquatico ha un colore che va dal celeste accesso all’azzurro intenso. La spiaggia di Santa Giusta è confinante con la vicina Spiaggia delle Ginestre, si può passare da una spiaggia all’altra tramite un sentiero delimitato da delle staccionate. La Spiaggia delle Ginestre è conosciuta principalmente per il famoso “Scoglio di Peppino”: uno scoglio piatto lungo 99 metri a forma di tartaruga posto a pochi metri dalla riva, raggiungibile a piedi.

SPIAGGIA DEL RISO
La Spiaggia del Riso, nel comune di Villasimius, è una delle perle dell’area marina di Capo Carbonara, un arco naturale incastonato tra la grande spiaggia sabbiosa di Campulongu e il moderno porto turistico di Villasimius. In questa spiaggia troverete chicchi di sabbia bianchissima e un fondale basso e sabbioso con tonalità che vanno dal verde smeraldo all’azzurro.

Spero che questo piccolo salto nelle spiagge del sud est dell’isola vi abbia dato qualche spunto per visitarne alcuno o magari tutte. 😂

Fatemi sapere quali spiagge avete visitato e se vi sono piaciute, vi aspetto nei commenti.

PS: vi aspetto su instagram per altre foto, seguitemi @tripandclick_

Buon viaggio e buona luce!